Per creare un disco di avvio, procedere come segue: 
1.
Fare clic sul pulsante Nuovo nella schermata principale di Nero Burning ROM.
à
Viene visualizzata la finestra Nuova Compilation.
2.
Selezionare il formato disco desiderato dal menu a discesa.
3.
Selezionare il tipo di compilation Avvio desiderata.
à
Vengono visualizzate le schede per il disco di avvio con la scheda Avvio in primo piano.
4.
Se i dati del modello per il disco di avvio devono avere origine da un’unità logica:
1.
Selezionare il pulsante di opzione Unità logica di avvio nell’area Origine dati immagine avvio.
2.
Selezionare la voce richiesta dal menu a discesa.

 

 

 

Se l’unità logica richiesta non è presente nel menu a discesa, il motivo è che l’unità è di dimensioni maggiori rispetto allo spazio disponibile sul disco. Si noti inoltre che per i sistemi operativi da Microsoft Windows 2000 in poi, è necessario disporre di diritti di amministratore per accedere direttamente alle unità, ad esempio per creare dischi di avvio.

 

 
5.
Se i dati del modello per il disco di avvio devono avere origine da un file di immagine:
1.
Selezionare il pulsante di opzione File di immagine nell’area Origine dati immagine avvio.
2.
Fare clic sul pulsante Sfoglia e selezionare il file di immagine richiesto.
3.
Selezionare la casella Attiva impostazioni avanzate e selezionare il tipo di emulazione per il file di immagine dal menu a discesa Tipo di emulazione.

 

 

 

DosBootimage
Nero Burning ROM rende disponibile il file di immagine di avvio DosBootimage.ima. Il percorso del file di immagine viene immesso nel campo File immagine per impostazione predefinita. È anche possibile selezionare la lingua visualizzata durante l’avvio del sistema e selezionare il layout della tastiera corretto dal menu a discesa Imp. locali avvio.
DosBootimage è un’immagine del floppy disk di avvio Caldera DOS ed emula un floppy disk. L’immagine include i driver per la lettura dalle unità disco e supporta FAT32 (lettura/scrittura) e NTFS (sola lettura). Se si seleziona DosBootimage per il disco di avvio, le impostazioni avanzate sono predefinite. 

 

 

 

 

Se si seleziona un file di immagine di avvio ISOLINUX, Nero Burning ROM imposta automaticamente le impostazioni avanzate corrette per il disco di avvio ISOLINUX. 

 

 
6.
Selezionare eventuali altre opzioni richieste dalle schede.
7.
Fare clic sul pulsante Nuovo.
à
Viene visualizzata la schermata di selezione.
8.
Selezionare i file/le cartelle da scrivere nella parte ISO del disco di avvio e trascinarli nell’area della compilation.
è
I file/le cartelle vengono visualizzati nell’area della compilation e la barra della capacità indica la quantità di spazio di memorizzazione necessaria sul disco. Il disco di avvio è stato creato ed è ora possibile avviare il processo di masterizzazione.
CD di avvio
Per avvio si intende il caricamento del sistema operativo all’accensione del computer. In genere questa operazione viene eseguita dal disco rigido. Tuttavia, se non è possibile o non si desidera avviare il computer dal disco rigido, è possibile caricare il sistema operativo dall’unità utilizzando un CD di avvio.

Creazione e masterizzazione di un disco di avvio