La scheda Opzioni CDA include le opzioni per configurare i file CD-DA sul CD audio. L’area Strategia file CDA consente di selezionare la strategia utilizzata da Nero Burning ROM per gestire i file audio selezionati da un CD audio di origine. In generale, sono disponibili due metodi diversi:
 
 
 
§
Leggere il file audio e memorizzarlo temporaneamente nella cache. Il CD audio può essere masterizzato in modalità disc-at-once che supporta il CD Text. 
§
Creare un riferimento al file audio e leggerlo brevemente prima di eseguire la masterizzazione (riferimento traccia). Il CD audio può essere masterizzato solo in modalità track-at-once. 

 

 

 

Per aggiungere le tracce di un CD audio di origine nella compilation audio, è in genere consigliabile optare per la seguente alternativa:
Eseguire il ripping del CD audio di origine nel disco rigido (vedere Copia CD audio su disco rigido). Salvare le tracce nel formato FLAC e aggiungere i file audio alla compilation.

 

 
Nell’area Strategia file CDA della scheda Opzioni CDA sono disponibili le seguenti opzioni di configurazione:
Voce di menu a discesa
In base allo spazio su disco

Consente di salvare i file audio temporaneamente nella cache di Nero Burning ROM.
Se non vi è spazio disponibile, viene creato un riferimento al file audio che viene letto brevemente prima della masterizzazione. Questa voce è selezionata per impostazione predefinita.

Voce di menu a discesa
File Temporanei

Consente di salvare i file audio temporaneamente nella cache di Nero Burning ROM.
Se non vi è spazio disponibile, verrà visualizzato un messaggio di errore.

Voce di menu a discesa
Puntatori alle tracce

Consente di creare un riferimento al file audio che viene letto brevemente prima della masterizzazione. È possibile utilizzare come supporto di origine solo un’unità CD/DVD e non un masterizzatore. Il disco può essere masterizzato solo in modalità track-at-once.

Voce di menu a discesa
In base al dispositivo

Consente di creare un riferimento al file audio se è disponibile un’unità CD/DVD. In caso contrario viene utilizzata la strategia dei file temporanei.

Pulsante
Info

Consente di visualizzare informazioni più dettagliate sulla strategia file CDA.

Nell’area Unità della scheda Opzioni CDA sono disponibili le seguenti opzioni di configurazione:
Elenco di selezione
Unità

Elenco delle unità e dei masterizzatori riconosciuti.

Menu a discesa
Velocità di lettura

Consente di selezionare la velocità di lettura del CD.

Casella di controllo
Copia nella cache la traccia su disco prima della scrittura

Consente di salvare il file audio nella cache prima della masterizzazione.

Nell’area Avanzato della scheda Opzioni CDA sono disponibili le seguenti opzioni di configurazione:
Casella di controllo
Rimuovi silenzio alla fine delle tracce audio

Consente di rimuovere il silenzio alla fine di un file audio, ovvero il passaggio da una traccia all’altra viene ottimizzato. Questa casella è selezionata per impostazione predefinita. 
Per evitare effetti indesiderati, quando si deseleziona la casella di controllo impostare la durata del silenzio su 0 (Per l’impostazione della durata della pausa, vedere Scheda Proprietà Traccia).

 
Disc-At-Once
Disc-At-Once indica un metodo attraverso il quale la scrittura con il laser del masterizzatore avviene in modo continuo nel corso di una sessione senza interruzioni tra una traccia e l’altra. Questo metodo è il più indicato per la registrazione di CD audio che si intende riprodurre con impianti stereo domestici o per auto.

Track-At-Once
Track-At-Once indica un metodo di scrittura in cui ciascuna traccia viene scritta singolarmente sul disco. Il processo di scrittura è interrotto brevemente dopo ogni traccia, ovvero il laser ricomincia per ogni traccia. Con questo metodo di scrittura è possibile scrivere solo parte di un DVD e continuare la scrittura in un secondo momento. Tra le tracce viene inserita una pausa di almeno 27 ms, che può risultare fastidiosa nei CD audio.

Impostazioni CDA